Mastoplastica additiva a confronto

Tecniche di Mastoplastica Additiva a confronto

Da Dr. Urtis clinic si può scegliere la tipologia di mastoplastica additiva sottomuscolare tra un catalogo di protesi molto ampio fino alle nuovissime protesi in poliuretano. Diverse tecniche di mastoplastica additiva, tutto valutato in sede di visita per decidere protesi e grandezza.

Da Dr. Urtis Clinic potrai scegliere tra 10 mastoplastiche additive per l’aumento del tuo seno. L’intervento di mastoplastica additiva è tra gli interventi di chirurgia estetica più richiesti dal sesso femminile, sia per la naturalezza dei risultati ottenibili, ma anche per la continua ricerca della bellezza ad ogni costo e rispondente a canoni estetici di “perfezione”.

La mastoplastica additiva è un intervento di chirurgia plastica per l’aumento del seno che, grazie all’inserimento di una protesi mammaria al di sotto della ghiandola o del muscolo pettorale, permette l’aumento di volume del seno migliorandone forma, simmetria e proporzioni.

Tecniche di mastoplastica additiva a confronto

1) SOFTmasto: mastoplastica in 30 min sotto-ghiandolare in anestesia locale, più economica, con effetto super-naturale

2) ANATOMIC masto – mastoplastica anatomica effetto naturale (45 min): ideale per chi vuole un effetto super naturale a tutti i costi con la massima copertura della protes

3) SALINEmasto: protesi saline per chi vuole aumentare il volume gradualmente e non vuole silicone, con effetto super morbido

4) LIPOmasto: per chi ama solo la naturalezza e la morbidezza del grasso, ricco di cellule staminali che migliora la trofia della ghiandola con effetto naturale e senza protesi

5) AUTOmasto: viene ribaltata la protesi su se stessa, particolarmente indicata per chi è molto magra e non può fare il lipofilling. L’effetto è naturale, senza protesi

6) Reggiseno invisibile: round block e sospensione seno con fili di silicone

7) MASTOPESSI classic: per migliorare l’aspetto del seno cadente (ad esempio dopo una gravidanza)

8) LIFTING round block: per un capezzolo perfettamente simmetrico e un seno più sollevato con una piccolissima cicatrice

9) AMERICAN BREAST: seno americano con protesi tonde proiettate, con effetto super pushup!

10) CORRECTIVE masto: ideale per correggere i difetti di precedenti mastoplastiche oppure quando le protesi tendono ad incapsularsi.

Costo mastoplastica additiva

L’intervento è sicuramente costoso ma ha dei benefici permanenti e un impatto estetico considerevole. Costo mastoplastica additiva a partire da 4800 euro.

Hai visto quante tecniche di mastoplastica additiva a confronto? E tu, di quale seno sei? Contattaci per maggiori info o vieni a trovarci nelle nostre cliniche di Milano e Roma.