Rimuovere un tatuaggio con la medicina laser

Rimuovere un tatuaggio con la medicina laser

Rimuovere un tatuaggio con la medicina laser per fortuna oggi è una realtà concreta. Quante volte vi sarete chiesti “se potessi tornare indietro non mi farei questo tatuaggio?”

In aiuto oggi arriva la medicina laser. Con il Laser Q-Switched è possibile rimuovere tatuaggi indesiderati e fastidiose macchie della pelle.

Rimuovere un tatuaggio con la medicina laser

Il Laser Q-Switched ND-Yag rimuove i pigmenti colorati del tatuaggio, sottopelle a livello del derma, con altissima potenza ma con impulsi molto brevi di laser, che passando attraverso la cute elimina le particelle di inchiostro del tatoo.

Il laser Q-switched emettendo una potente energia fisica, è capace di frammentare i pigmenti dei tatuaggi trasformandoli in piccole molecole secondariamente fagocitate dai macrofagi (cellule spazzino del nostro sangue) poi eliminati.

A seconda della tipologia di intervento, per rimuovere un tatuaggio con la medicina laser si usano due lunghezze d’onda differenti: 1064nm per lesioni a pigmento scuro / 532nm per lesioni pigmento chiaro

Lunghezze d’onda del Laser Q-Switched ND-Yag per rimuovere definitivamente un tatuaggio

Lunghezza d’onda 1064nm: si trattano i pigmenti scuri del tatuaggio, come il nero e blu, indicato anche per la rimozione del tatuaggio delle sopracciglia, eye-liner, lentiggini, macchie brune della pelle.
Lunghezza d’onda 532nm: si trattano i pigmenti più chiari del tatuaggio, come il rosso ed il marrone, indicato anche per la rimozione del tatuaggio delle labbra.

Numero di sedute per rimuovere un tatuaggio con la medicina laser

Il medico una volta visto il tatuaggio decide la modalità e il numero di sedute in base ai seguenti fattori:

  • Quando è stato realizzato il tatuaggio: più è vecchio più è veloce rimuoverlo visto che è già stato aggredito parzialmente dai macrofagi.
  • Natura dei pigmenti: quelli naturali sono più facili da rimuovere.
  • La sede del tatuaggio: la rimozione dei tatuaggi vicini al petto è più agevole rispetto a quelli sulle estremità degli arti
  • Quanto è grande il tatuaggio: un tatuaggio di grande dimensioni viene eliminato più difficilmente.
  • Per attenuare la sensazione di pizzicore durante la seduta, è consigliabile applicare una crema anestetica sulla zona da trattare mezz’ora prima della seduta.

Guarda la potenza e l’efficacia del nostro trattamento laser! Oggi è possibile rimuovere un tatuaggio con la medicina laser!

Cosa aspetti? Scrivici o chiamaci per maggiori informazioni! Vieni a trovarci nella nostra clinica di Milano o di Roma!