mini lifting del viso

Mini Lifting del viso, intervento di chirurgia facciale molto usato in età giovanile.

Mini lifting del viso

Generalmente, in età giovane si ricorre a quello che è chiamato mini Lifting del viso, cioè un parziale scollamento della pelle delle guance davanti alle orecchie, togliendone un triangolino tra i capelli nella zona delle tempie. Si tratta di un intervento semplice rispetto al classica chirurgia estetica facciale, eseguibile in anestesia locale, ma anche di relativa efficacia. Per un risultato più duraturo, infatti, è consigliabile ricorrere al mini Lifting del viso temporale periostio.

Lifting temporale o del sopracciglio

Il Lifting temporale è indicato nel caso di caduta delle sopracciglia (o sopracciglia spioventi per natura) e della “zampe di gallina”. Il risollevamento muscolo-cutaneo della zona temporale avviene dopo aver praticato un’incisione a forma di losanga, nascosta 3 cm. all’interno dell’attaccatura dei capelli. In caso di marcato rilassamento, la fascia muscolare è ancorata in profondità al periostio. La tecnica è utilizzata per adeguare l’arcata sopraccigliare alle caratteristiche del viso. Se l’arcata risulta troppo marcata, è praticata una riduzione ossea, mentre, in caso di un’arcata poco pronunciata, si provvederà all’inserimento di una piccola protesi.

Lifting frontale

Per rimediare ad una fronte segnata dalle rughe, si interviene praticando un’incisione a zig-zag sul cuoio capelluto, partendo al di sopra di un orecchio (2 cm. dall’attaccatura dei capelli) e terminando al di sopra dell’altro. E’ quindi praticato lo scollamento del periostio, dei muscoli corrugatori frontali, delle sopracciglia e del piccolo muscolo verticale situato alla radice del naso (il procerus). A questo punto, il chirurgo plastico solleva indietro e lateralmente i tessuti ancorando la cute ed i muscoli al cuoio capelluto, per mezzo di punti riassorbibili. Sganciando dal periostio, in fase operatoria, alcuni muscoli corrugatori, la mimica facciale verrà inoltre limitata, in modo da prevenire l’ulteriore comparsa delle rughe frontali. Attraverso il mini-Lifting del viso frontale, si può sollevare anche il lato esterno dell’occhio e, addirittura, nel caso di caduta delle guance, arrivare fino allo zigomo, per risollevare anche i contorni del viso.

Cosa aspetti? Scrivici o chiamaci per maggiori informazioni sul mini lifting! Vieni a trovarci nella nostra clinica di Milano o di Roma!

In conclusione, per i tuoi trattamenti comodamente da casa, visita il nostro negozio on-line drurtis-shop.com: troverai certamente il prodotto di bellezza che fa per te!