grasso contro le rughe

Il grasso contro le rughe è un perfetto alleato. Vediamo quale intervento utilizza il grasso per farci rimanere più giovani.

Il grasso contro le rughe

Il grasso è forse l’elemento corporeo più odiato da donne e uomini. Ma in alcuni casi può diventare un prezioso alleato. Nella chirurgia estetica, l’utilizzo del proprio grasso corporeo sta diventando una tecnica sempre più utilizzata. Basti pensare ad esempio al lipofilling del seno: grazie al proprio grasso è possibile aumentare naturalmente e senza protesi il proprio seno.

Anche per il del viso, il grasso è l’elemento ideale se si vuole ringiovanire in maniera del tutto naturale.

L’utilizzo del grasso per “riempire” le rughe

Nella medicina antiaging l’utilizzo del grasso sta prendendo sempre più piede. Sono sempre di più le persone amanti del ritocchino e del ringiovanimento attraverso il lipofilling del viso. Il termine deriva da lipo (grasso) e filling (filler – riempire). I filler sono riempimenti, del tutto riassorbibili o permanenti che aiutano a “riempire” le nostre rughe.

Inizialmente il grasso aspirato, ad esempio dopo una liposuzione, veniva eliminato essendo visto come uno scarto. Oggi, con le ultime tecniche di lipofilling il grasso è diventato invece un prezioso alleato, utilizzabile per diversi parti del corpo, dal seno al viso. Grazie al grasso è possibile riempire cicatrici e imperfezioni, donare al proprio viso freschezza e luminosità, riempire glutei: il tutto in totale sicurezza essendo un elemento prelevato dal proprio corpo ricco di cellule staminali.

L’efficacia del grasso contro le rughe

Il grasso prelevato attraverso liposuzione o lipoaspirazione in anestesia locale o generale è conservato e trattato. Attraverso una centrifuga è tenuto solo grasso puro, scartando così cellule morte, acqua e sangue. Grazie a siringhe con sottilissime cannule è successivamente iniettato nelle zone desiderate. In questo modo lo si può utilizzare ad esempio per riempire i solchi del viso e le rughe. Può essere anche usato per riempire zigomi e labbra, regalandovi così volumi maggiori e senza l’utilizzo di protesi. Una volta iniettato nella parte desiderata, come ad esempio il volto, il grasso agisce non solo come riempitivo, ma va anche a migliorare il trofismo cutaneo, migliorando così la pelle della zona interessata.

Originariamente il grasso iniettato aveva un effetto temporale molto breve: infatti veniva presto riassorbito dal nostro corpo. Ma grazie alle ultime tecniche di trattamento post-prelievo questi tempi si sono allungati tanto che, ad oggi, più del 50% della quantità iniettata rimane in maniera definitiva.

I vantaggi dati dal nostro grasso corporeo

L’utilizzo del grasso, soprattutto per riempire le rughe del viso, sono molti. Il più importante è sicuramente la sicurezza per il paziente. Usando infatti un elemento proprio del corpo, non ci sono problemi di infezioni o di rigetto. il lipofilling è privo di rischi essendo il grasso usato autologo.

Hai poco tempo? Non riesci ad andare dal chirurgo estetico? Prova allora la nostra linea di prodotti studiata appositamente per te dal Dr. Urtis!