come ridurre le rughe con il laser diodo

Come ridurre le rughe con il laser a diodo?

Come ridurre le rughe

Il laser a diodo è in grado di ridurre le rughe e migliorare la pigmentazione. Un laser a diodo pulsato non invasivo somministrato da 3 a 5 sessioni in un periodo di 3 mesi porta a riduzioni significative dell’aspetto di rughe e pigmentazione (dato Journal of Cosmetic Dermatology).

I dati dei pazienti sono stati valutati retrospettivamente in questo studio, con particolare attenzione agli esiti del trattamento a seguito della terapia laser a diodo per pigmentazione e rughe. Per la pigmentazione, i pazienti sono stati trattati con lunghezze d’onda nominali di 805 nm. Le rughe sono state mirate a lunghezze d’onda nominali di 1060 nm. I sistemi laser (LightSheer) presentavano un manipolo di raffreddamento a contatto per ridurre il dolore e il danno epidermico. Gli esiti primari includevano miglioramenti della pigmentazione e delle rughe, soddisfazione del trattamento e tolleranza del paziente alla terapia.

I dati dello studio

Sono stati selezionati 44 pazienti tra i 30 e i 60 anni.

Un totale di 8 pazienti sono stati sottoposti a trattamento per la pigmentazione, mentre 36 sono stati trattati con il laser a diodo per le rughe. I trattamenti sia per le rughe che per la pigmentazione erano associati a livelli di dolore tollerabili. I ricercatori hanno determinato che c’era uno schiarimento significativo della pigmentazione dopo una media di 4 trattamenti (2,50 ± 0,15; P <.05). Vi sono stati anche miglioramenti significativi e oggettivamente determinati nel trattamento alle rughe in ben 13 individui (0,46 ± 0,12; P = 0,005).

I limiti dello studio erano la piccola dimensione del campione, la mancanza di un gruppo randomizzato di progettazione e controllo e la sua natura retrospettiva. 

Laser a diodo per le rughe del viso

L’uso delle tecnologie laser per combattere le rughe è ormai realtà da diversi anni.

Il laser a diodo trova impiego al posto del classico bisturi ed è utilizzato per il trattamento di diverse malattie e disturbi della pelle. La sua efficacia lo ha portato ad essere usato molto anche nella medicina estetica, dove è utilizzato con successo per la rimozione di numerosi tipi di inestetismi, come le rughe sottili, le macchie cutanee, le cicatrici da acne, ecc.

Come avviene il trattamento laser per le rughe?

E’ preparata la pelle al trattamento utilizzando appositi prodotti dermatologici che assottigliano lo strato corneo (la parte superficiale dell’epidermide, lo strato più esterno della nostra pelle). E’ anche molto importante evitare di esporsi al sole per far sì che la pelle non si abbronzi.

Il trattamento con laser antirughe consiste nell’uso di specifici macchinari in grado di emettere un raggio di luce ad alta intensità (il laser, appunto) che è direzionato in un’area ben definita. La luce così emessa è assorbita dall’acqua presente nelle cellule della nostra pelle provocandone la morte.

Dopo il trattamento laser diodo

Subito dopo il trattamento la pelle verrà trattata con creme antibiotiche per qualche giorno. Inoltre, il medico può applicare apposite medicazioni fino a quando non sarà avvenuta la rigenerazione della cute e la formazione di piccole croste.

La guarigione avviene in un periodo che va dai cinque ai dieci giorni circa. Naturalmente può variare in base alla tipologia di persona. Il processo di guarigione si potrà dire completo solamente quando sarà avvenuta la caduta di tutte le croste.

Cosa aspetti? Scrivici o chiamaci per maggiori informazioniVieni a trovarci nella nostra clinica di Milano o di Roma!